it en
 

Disintermediazione

E' questa la parola d'ordine degli albergatori. Come farlo facilmente.

14/06/2018

Siamo consapevoili dell’importanza della presenza della tua struttura sulle principali OLTA ma ne conosciamo al contempo gli importanti costi di commissione che questi big players richiedono alle strutture.

Costi che a dirla tutta possono anche essere giustificabili se la presenza sui principali portali (vedi Booking.com o Expedia) viene intesa principalmente come canale pubblicitario.

Putroppo però spesso si va a delegare la vendita online alle sole OLTA sperando di fidelizzare gli ospiti solo dopo che questi sono arrivati in struttura (e solo dopo che abbiamo pagato le commissioni a Booking). Una politica commerciale, questa, ormai bocciata dalla realtà con un” ROI” vicino allo 0 percentuale.

Una commistione fra presenza nelle OLTA e Disintermediazione presenziando il Web non solo con un sito statico ma con un sito dinamico, responsive, facilemente autogestibile e con un efficiente Booking Engine, risulta essere invece la strategia vincente.

Gran parte degli utenti più smart, una volta trovata la struttura su Booking.com si precipita a cercare il sito web della struttura su Google alla ricerca, se non altro, di più informazioni, foto, contatti o magari prezzi per procedere ad una prenotazione diretta.

E’ questo il momento di massimizzare economicamente la presenza sulle Olta ed i relativi costi.

A volte però, nonostante ciò e per i motivi che andremo a vedere, quese potenzialità non vengono correttamente sfruttate, ed i clienti ritrovandosi davanti allo schermo un sito sprovvisto di Booking Engine, tornano a prenotare su Booking.com o la medesima struttura (su cui andremo però a perdere le commissioni dovute ) o, ancora peggio, riprendono la loro ricerca a favore di strutture con siti più user friendly.

Negli ultimi anni inoltre si è fatta sempre più diffusa e nota  l’usanza di alcuni dei clienti di contattare la struttura alla ricerca di uno sconto rispetto al prezzo presente su booking.com perché ben consapevoli (anche loro) dei costi nascosti  a cui la struttura sarebbe ben felice di rinunciare!

Altri potenziali clienti, questi, che se trovassero un booking engine di facile usabilità e con un “plus” che non deve necessariamente corrispondere ad un prezzo inferiore ma anche un semplice upgrade, un amenities gratuita, un servizio dedicato o magarti anche solo la possibilità di una diversa forma di pagamento dal classico pagamento in CC presente su Booking.com sarebbero ben disposti a prenotare direttamente con tutti i vantaggi che ciò comporterebbe per il tuo Hotel.

Detto ciò, spesso, anche se l’Hotel è consapevole di tutto ciò si è purtroppo tagliati fuori da questa possibilità per i costi a volte eccessivi che un sito si fatto comporterebbe (specie per piccole strutture ricettive, Hotel, B&B ed Affittacamere a gestione famigliare).

E’ per tutto ciò che nasce ADV Advisor. A fronte di un’esperienza lunga anni nel settore turistico ed attenti all’innovazione tecnologica, siamo ora in grado di offrire finalmente tutto ciò a costi decisamente contenuti ed ammortizzabili con una manciata di prenotazioni!

Post comment
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
 
name:
email:
I agree to the privacy policy of the site.
Send
How contact us
Send a mail
We call you
How contact us